:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

L'intervento

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in L'intervento

Social Church

I miracoli veri, senza effetti speciali, succedono. E non solo a Natale

Social Church Chiesa e periferie esistenziali - di Laura Badaracchi

Fine vita, "la scelta è tra la dignità della persona e l'accanimento inutile"

23 novembre 2017 Don Albanesi (Comunità di Capodarco) riflette sul messaggio del Papa: "Non si tratta della scelta tra la vita e la morte, ma di come è possibile discernere tra una vita umana dignitosa e una morte che si è affacciata e che non è possibile respingere". "Come tradurre il tutto in una legge è compito delicato e difficile"

Consensi e aggregazioni "mobili": le chiavi di lettura delle elezioni siciliane

16 novembre 2017 L’aggregazione che, esternamente si legge come centro destra, centro sinistra, sinistra e Movimento cinque stelle è molto mobile perché alla base non ci sono grandi e differenti programmi politici, ma la gestione delle emergenze che nell’isola sono numerose e complesse. L'analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Olio buono e abbondante: la raccolta solidale fa riscoprire la tutela della vita

09 novembre 2017 Quest'anno vicini e parenti che dovevano raccogliere le olive si sono scambiati manodopera. Una specie di anima agricola è tornata a galla dopo le ubriacature dell’inseguimento al miglior prezzo e all’industrializzazione-commercio. L'analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco)

Saremo un popolo di meticci. Ma è un fenomeno già visto…

02 novembre 2017 Il Dossier statistico immigrazione del 2017 ha offerto grandi quadri di riferimento. In Italia assistiamo a un fenomeno recente che pone problemi, da risolvere con chi vive e lavora da noi. L’analisi di don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco

Giovani senza lavoro: dalle aziende allo Stato, è ora di uno scatto di dignità

26 ottobre 2017 L'Italia è maglia nera in Europa per l'incidenza dei giovani (15-29 anni) sul totale dell'impiego: 12%. Il quadro è preoccupante: sono a carico dei genitori, ritardano a crearsi una famiglia. E’ una responsabilità degli adulti: lamentarsi non porta a nulla, appellarsi a terzi nemmeno. L'analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Italia: 208 miliardi sottratti al fisco, 9 miliardi donati. Ma che popolo siamo?

19 ottobre 2017 Da qui a un decennio il divario tra risorse pubbliche e domanda dei servizi sociali crescerà fino a raggiungere i 70 miliardi: dove si troverà il denaro necessario? Si appellerà alla generosità privata oppure lo Stato sarà in grado di erogare gratuitamente i servizi? L'analisi di don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco

Bimba down adottata a Napoli, "gesto che affina la coscienza civile"

12 ottobre 2017 E' di questi giorni la notizia dell’adozione di una bambina con sindrome di down, affidata a un single. 40 anni fa avvenne una vicenda simile, con l'affido a un sacerdote di un bimbo disabile. "Le grandi parole di libertà e di uguaglianza si misurano su scelte singole generose". L'analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

La Catalogna, i suoi diritti e un mondo alle prese con la tendenza autonomista

05 ottobre 2017 La vicenda spagnola ha antiche origini ed è esplosa con episodi che lasciano perplessi. In generale molte richieste di autonomia dagli Stati centrali provengono da territori ricchi e la rottura si innesca sul rifiuto di cedere parte delle proprie risorse economiche. L'analisi di don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco

La famiglia e i suoi ritardi: tempo ed energie dedicate alla ricerca della stabilità

28 settembre 2017 Si apre la Conferenza sulla famiglia. Servono impegni che risolvano i problemi. Il filo conduttore che esprime le difficoltà è il “ritardo endemico” che compromette la formazione e il funzionamento della famiglia stessa. L'analisi di don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco

Gli sbarchi sono stati fermati. Ha vinto, per ora, lo stile coloniale di un tempo

21 settembre 2017 Migranti: accordi sono stati stipulati in Libia. Sembra che la tregua funzioni, un sospiro di sollievo nazionale è stato tirato con grande soddisfazione. In realtà il centro dell’attenzione è tornato ad essere la tutela del proprio territorio. Ma con il tempo le parti si invertiranno… L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Per chi votare? Per chi mira all’armonia di tutti i cittadini, senza distinzioni

14 settembre 2017 In Italia si sta accelerando il clima di campagna elettorale. Ognuno ha una propria idea: se non andare, se è indeciso, se è convinto e se addirittura è promotore di una qualche parte. L’esempio buono è quello di un Comune. L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Sicuro che è ripresa? L'impressione è che si viva alla giornata...

07 settembre 2017 Si fa insistente la voce che la ripresa economica è in atto. Ma nel contempo non arrivano notizie utili a indirizzare giovani e meno giovani verso settori che offriranno sicurezza, la sfiducia aumenta e le forze in campo non sembrano avere forza di progettare. L'analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

E la scuola? Si parla di cattedre, ma in gioco c’è il futuro

31 agosto 2017 A pochi giorni dal rientro in classe, non si sente ancora parlare di scuola. Eppure sull’istruzione si gioca il nostro futuro. Nessuno riesce a prevedere gli sviluppi che avranno le professionalità del domani e giovani e famiglie sono alle prese con il problema dell’orientamento. L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Gruppo o branco? L’educazione dei figli passa per l’accompagnamento

24 agosto 2017 Nella vita dei giovani, dall'adolescenza fino all’ingresso nelle responsabilità della vita, il gruppo è estremamente importante, quasi necessario. Ma può diventare anche branco: ignorante, violento e aggressivo. L'importanza del ruolo dei genitori. L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Femminicidio, "violenza crudele e inspiegabile"

17 agosto 2017 Violenza e potere che si scatenano senza intermediazioni e il ritorno del dominio verso l’altra persona che si ritiene "proprietà" incedibile. Sottovalutarle è pericolosissimo, perché le violenze saranno reiterate. L'analisi don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco

Dai balocchi agli incendi: un'estate tra vacanze e angoscia

10 agosto 2017 Rimarrà, nonostante le ferie, il ricordo di un agosto torrido, niente affatto piacevole, quasi a volerci dire che nulla in natura è automatico. Forse un pensiero andrebbe fatto per capire – nessuno l’ha mai spiegato bene – perché questi sbalzi di temperatura siano così violenti e ingestibili. La riflessione di don Vinicio Albanesi

La lunga lotta della vita, "mistero profondissimo tra l'inspiegabile e l'affettuoso"

03 agosto 2017 Quando intervengono patologie neurologiche e malattie invalidanti che negano mobilità e parola, "le emozioni sono l’unica delle relazioni possibili". E il compito di chi accompagna si fa "severissimo". L’analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco): "Dispiace constatare l'abbandono delle istituzioni e mancanza delle risorse"

L’informazione tra lacrime e sangue, alla ricerca dell’ultimo clic

27 luglio 2017 Da diverso tempo i quotidiani, soprattutto in rete, sembra offrire in abbondanza notizie che oscillano tra gli orrori di qualche delitto e il gossip sfrenato, con abbondanza di immagini “pruriginose”. Ma agendo in questo il mondo viene semplificato, a frionte di una realtà che invece è complessa. L’Analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Invecchiare è bello, malgrado una scienza "distante" e politiche da ripensare

20 luglio 2017 Invecchiare significa aver sperimentato un lungo tratto di vita, aver vissuto emozioni. Ma il degrado fisico, la marginalità nel lavoro, le fragilità sono macigni che impediscono di essere sereni. “Le politiche sociali vanno ripensate con attenzione e impegno maggiori”: l’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Ossessiva, arrogante, indesiderata: la pubblicità imposta nelle notizie in rete

13 luglio 2017 E’ costume consolidato che aprendo una notizia, appaia una pubblicità imposta. L’impressione più brutta si ha, quando prima di leggerne una seria e grave, appaiono immagini di un profumo o di un’automobile, comunque inappropriate. Quanta libertà rimane dietro il martellamento pubblicitario? L'analisi di don Albanesi (comunità di Capodarco)

60 Contenuti - Pagina 1 di 3