:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

Figli del giorno

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Figli del giorno

Figli del giorno

Cristo, l'uomo nuovo. La sua venuta, scopo della salvezza

20 novembre 2016 E’ l’ultima domenica dell’anno liturgico. La domenica, come ogni fine d’anno, è dedicata a Gesù, re dell’universo. Quest’anno coincide con  la chiusura dell’anno straordinario della misericordia. Le due letture sembrano contrapposte: da una parte lo...

L'aiuto, la condivisione: risposta nobile per chi è ferito e dolorante

10 novembre 2016 Con questa domenica il decorso dell’anno della Chiesa va verso il termine. Con il 27 Novembre inizia l’Avvento, tempo dedicato alla preparazione del Natale. E ogni volta, le ultime settimane dell’anno liturgico sono dedicate ai temi della fine del m...

Dio non è dei morti, ma dei viventi

04 novembre 2016 La liturgia di oggi pone un problema che accompagna la nostra vita. La domanda è semplice: che sarà di noi? Viviamo infatti una forza di vita che ci fa assaporare la grandezza dell’esistenza, ma restiamo esterrefatti perché tutto ha termine. Le doma...

L’intervento di Dio serve a correggere le storture delle disarmonie

29 ottobre 2016 30 Ottobre 2016 - Anno C XXXI Tempo ordinario  (1a Lettura: Sap 11,22-12,2 – 2a Lettura 2 Ts 1,11 - 2,2  - Vangelo Lc 19, 1-10)   Il brano del Vangelo di Luca suggerisce un episodio caratteristico dell’azione di Gesù. Nel pellegrinare della sua m...

La sua preghiera arriva fino alle nubi

22 ottobre 2016 La prima lettura descrive in modo tenero il volto di Dio. Si esprime la certezza di chiunque per rivolgersi a un Dio che “non è parziale”. Anzi è molto attento a chi non ha difese e rischia di rimanere senza giustizia.   Il brano del Siracide racco...

Tra la vita e la Provvidenza: che posto occupa Dio nella storia?

15 ottobre 2016 In questa liturgia, con la prima lettura e con il Vangelo, ci viene posto il problema del rapporto tra la nostra vita e ciò che noi chiamiamo Provvidenza. In altre parole il problema è: che posto occupa Dio nella storia? L’invito che ci viene dalle ...

"Dà al mondo il meglio di te", una riflessione di Madre Teresa

08 ottobre 2016 In questa domenica la prima lettura e il Vangelo parlano della guarigione di un lebbroso. Malattia molto temuta nell’antichità per il rischio di epidemia. I lebbrosi erano allontanati ed umiliati. Nella prima lettura si racconta il ringraziamento ne...

Siamo chiamati a gestire natura e vita, riportando ad armonia quanto ci è stato affidato

30 settembre 2016 La prima lettura e il Vangelo sembrano due brani sconnessi. Nel testo di Abacuc si alza il grido del profeta che vede intorno a sé violenza e morte: “Perché mi fai vedere l’iniquità e resti spettatore dell’oppressione? Ho davanti a me rapina e vio...

Ciò che è necessario per vivere non può diventare scopo

23 settembre 2016 L’intento dei testi che la Liturgia oggi ci propone non è, come potrebbe sembrare, moralistico, né spiritualistico, ma è teologico. Le parole di Paolo a Timoteo sono illuminanti: “Tu, uomo di Dio, evita queste cose; tendi invece alla giustizia, alla...

Chi è fedele in cose di poco conto, è fedele anche in cose importanti

16 settembre 2016 Il profeta si fa portavoce della voce di Dio e constata, in modo molto concreto, la scorrettezza del commercio da parte di alcuni. Parla dei modi con cui si può ingannare il povero: diminuendo la misura del grano (l’”efa” che conteneva circa 40 litr...

Il perdono è la capacità di guardare oltre l’errore

09 settembre 2016 La liturgia di oggi offre alla riflessione uno dei problemi più grandi della convivenza umana. Il problema del male e il suo superamento, per mezzo del perdono. La riflessione, nella prima lettura, è suggerita dal tradimento del popolo di Israele al...

Sapienza e speranza, strade d'uscita dalla condizione umana

03 settembre 2016 Il tema della domenica è il rapporto diretto con Dio. Il brano del libro della Sapienza descrive, per la verità quasi in modo cinico, la condizione umana, a cui si aggiungono le parole del salmo. Gli interlocutori sono due: da una parte l’uomo nella...

Ai miti Dio rivela i suoi segreti

27 agosto 2016 Il racconto di Luca non è una parabola, ma una riflessione che Gesù fa, trovandosi a pranzo nella casa di una persona importante, un capo dei farisei. I farisei erano molto osservanti della legge e dei precetti, anche se il Signore rimprovera spesso ...

Il Dio che è nei cieli non dimentica le creature

18 agosto 2016 Sono due i pensieri suggeriti dalle letture: da una parte l’universalità dell’unico Dio. Dall’altra il richiamo a essere coerenti con la fede pure espressa al Maestro Gesù. Gli ultimi capitoli del libro di Isaia, allargano l’orizzonte della concezio...

La visione umile e forte, obbediente e fedele di Maria Assunta in cielo

12 agosto 2016 1. Mio Dio, non tardare   In questo anno liturgico si cumulano, in giorni successivi,  la XX Domenica del Tempo ordinario e la festa di Maria Assunta in cielo. Il tema che può unire le due ricorrenze può essere individuato nel versetto del Salmo: “...

La fede è insieme speranza e certezza

06 agosto 2016 Il tema centrale di questa domenica è la fede. La definizione data dalla lettera agli Ebrei è classica perché suggerisce ciò che effettivamente è la fede: “è fondamento di ciò che si spera e prova di ciò che non si vede”. La fede è insieme speranza ...

Vita umana e aspirazioni divine "la condizione vera di ogni esistenza"

29 luglio 2016 Le letture di oggi sono tutte e tre orientate a riflettere sul rapporto cielo-terra nella vita di ogni creatura vivente. Ma anche sulla condizione umana formata da vita umana e aspirazioni divine. Il primo brano, di orientamento sapienziale, esprime ...

Il Dio cristiano non è l’onnipotente lontano, ma è Padre

22 luglio 2016 Le letture di oggi sono di grande consolazione. Dio si dimostra – ancora una volta – colui che non abbandona le sue creature e, nonostante le loro contraddizioni e problematicità, cerca insistentemente la loro salvezza.Il salmo 127 esprime bene quest...

Se rimangono misteri, sono dovuti alla nostra impossibilità di comprendere

15 luglio 2016 Le letture di questa domenica offrono un clima di serenità e di pace. Il tema centrale è quello dell’ospitalità.  Nella prima lettura è Dio che visita Abramo, nella forma misteriosa dei tre personaggi. San Paolo nella lettera ai Colossesi rassicura...

Dio, accogli Emmanuel nella gloria della risurrezione

10 luglio 2016 Dopo aver parlato del discepolato, nelle settimane passate,  la liturgia di questa domenica inizia con il linguaggio delle parabole. La parabola suggerita questa volta è quella , ben nota, del “buon samaritano”. Dice la scrittura: “gli portarono via...

375 Contenuti - Pagina 6 di 19