:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Libia, le voci dal centro di detenzione Quaser Bin Gashir: "Salvateci"

La testimonianza raccolta da padre Mussie Zerai, sacerdote eritreo: "I migranti di Bin Gashir vivono nell'angoscia di finire nelle mani di trafficanti, che possono usarli anche come scudi umani nel conflitto armato, o venderli come schiavi"

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale