:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Libia, l’allarme Oim per la sicurezza di civili e migranti in stato di detenzione

L’Oim sottolinea che quest'anno 1.073 migranti, tra cui 77 bambini, sono stati rimandati in Libia dopo intercettazione e soccorsi in mare e posti in detenzione arbitraria. Il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha visitato il centro di detenzione di Ain Zara, dicendosi sconvolto dalla sofferenza riscontrata

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale