:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

“Sla, in men che non si dica”: il documentario sui malati “resilienti”

La malattia esce allo scoperto e, dalle mura di casa in cui è rinchiusa, arriva sullo schermo: avviene con il documentario “Sla, in men che non si dica”, recentemente realizzato a Antonio Pinna e Antonello Carboni. Non uno, ma tanti protagonisti, per raccontare la “comunità” dei malati e dei loro familiari e caregiver

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale