:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Caporalato. Un "pacchetto per l'espatrio" arruola rom bulgari: il caso Mondragone

Da quando il salario è sceso al di sotto dei 2,5 euro l'ora, la manodopera locale non è disposta più a lavorare, lasciando spazio ai braccianti stranieri, per lo più Rom provenienti dalla Bulgaria. Due euro l'ora: è il salario medio che percepisce un bracciante di etnia Rom nelle campagne della province di Caserta. Le donne guadagnano meno

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale