:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Giovani, quando il dolore sfocia nel suicidio. "Ma la prevenzione è possibile"

L'analisi di Maurizio Pompili, responsabile del Servizio prevenzione del Sant'Andrea di Roma, a partire dal caso di dj Avicii, morto a 28 anni. Una lettera aperta della famiglia fa pensare all'ipotesi del suicidio. "Siamo davanti a due mondi contrapposti: quello del successo e quello della tortura interiore"

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale