:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Migranti, a Milano il mercato nero delle "dichiarazioni di ospitalità" false

La Questura pretende che ogni richiedente asilo mostri questo documento ogni volta che deve svolgere una pratica. Nessuna norma, però, prevede questo obbligo. E per i migranti che vivono in strada o in alloggi di fortuna l'unica soluzione è di acquistarla da trafficanti di documenti falsi e costa circa 600 euro

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale