:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Insultato per aver parcheggiato nel posto dei disabili. Ma è un atleta cieco

L’episodio è avvenuto dopo una corsa podistica nel ravennate. Loris Cappanna, atleta 45enne cieco, e il suo atleta guida Andrea Soldati hanno ritrovato il tergicristallo rotto e un biglietto di insulti. “Bisogna battersi affinché lo sport sia di tutti, non solo dei normodotati”

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale