:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Approfondimenti

Migranti, il regista Segre: un film su una donna coraggio, Ibi non è più invisibile

Si chiamava Ibi. E' arrivata in Italia, a Castel Volturno, nel 1999 dal Benin, ha contrabbandato droga, è finita in carcere ma poi ha cambiato strada, è diventata un punto di riferimento sano per gli immigrati di Castel Volturno. Una storia di sofferenza, caduta e riscatto

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale