:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Lampedusa. In Tunisia sette tombe di vetro per ricucire le due sponde

Sette tombe di vetro galleggiano nel mare di Tunisia, sull'altra sponda del Mediterraneo. L'artista Sadika Keskes le ha chiamate 'Tombeaux de la Dignite'', un segno visibile tra le onde del Mare Nostrum, "per ricordare tutte quelle persone che nel Mediterraneo hanno perso la vita e rimarranno per sempre senza nome, senza ricordo"

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale