:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Taxi condiviso per tutti a Torino, grazie alla app pensata per i ciechi

Nasce un modo per semplificare la mobilità alle persone non vedenti: prenotare un taxi condiviso e conoscere in anticipo il prezzo della corsa. Il tassista sarà avvisato che il passeggero è non vedente e potrà aiutarlo a riconoscere la vettura e a salire a bordo. App realizzata da Wetaxi, startup di giovani

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale