:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

La lunga lotta della vita, "mistero profondissimo tra l'inspiegabile e l'affettuoso"

Quando intervengono patologie neurologiche e malattie invalidanti che negano mobilità e parola, "le emozioni sono l’unica delle relazioni possibili". E il compito di chi accompagna si fa "severissimo". L’analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco): "Dispiace constatare l'abbandono delle istituzioni e mancanza delle risorse"

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale