:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Nuovi arrivi di profughi siriani a Milano: la maggioranza sono bambini

Arrivano verso sera con i treni partiti dalle regioni del Sud o da Roma. "Si fermano poche ore o al massimo un paio di giorni" per poi ripartire verso il Nord, come hanno fatto migliaia di loro connazionali negli anni scorsi. Ma trovano un'Europa diversa, con confini chiusi e mezzi blindati al Brennero. E i passeur chiedono 500 euro a persona per portarli oltre frontiera.

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale