:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Il primo ricongiungimento familiare in Alto Adige, grazie all’impegno dei cittadini

In fuga dall’Eritrea a 21 anni, con la sua bambina di un anno e mezzo, M. aveva un solo obiettivo: raggiungere il marito in Germania. Il Sudan, la Libia, il Mediterraneo e l’arrivo a Bolzano. Abbandonate dalle istituzioni, sono state salvate dalla buona volontà degli altoatesini

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale