:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Sedazione palliativa? "Altro che eutanasia, è solo buona assistenza"

Il caso di Dino Bettamin, il malato di Sla morto nei giorni scorsi in una condizione di sedazione profonda, non configura una eutanasia ma qualcosa di ben diverso: una pratica di assistenza che aiuta il malato a non provare dolore e che andrebbe incoraggiata per tutti i malati. L’opinione della Federazione Cure Palliative e di Aisla

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale