:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

La riforma del sostegno “tradisce” le associazioni. E riduce le ore

Dario Ianes (Università di Bolzano) commenta il decreto sull’inclusione della Buona scuola. “Non ha accolto nessuna delle istanze della proposta di legge Fish-Fand. La formazione non c’è, la continuità è una dichiarazione d’intenti. E ci sono meccanismi pensati per ridurre le ore di sostegno”

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale