:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Approfondimenti

Banche dati

Migranti e salute mentale, quelle "ferite invisibili" ancora (troppo) sottovalutate

Sono sempre di più i migranti che soffrono di problemi psicologici. Un problema sottovalutato: i servizi dedicati sono pochi e spesso rivolti solo ad alcune categorie. Msf: "Manca una professionalizzazione nei centri di accoglienza". Inmp: "I processi di marginalizzazione aumentano il rischio di sviluppare sofferenza psicologica"

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale