:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Dalle miniere del Ghana al carcere: Yusupha e il sogno di una nuova vita

E' uno dei minori stranieri non accompagnati arrivati in Italia. Arrestato perché sorpreso a vendere l’oro raccolto, finisce in prigione. Una volta libero va in Libia, ma anche qui viene messo in carcere: “Ho visto morire i miei compagni di cella e ho dovuto bere l'acqua sporca del water”. A Pozzallo, in Sicilia, è arrivato su un barcone

Benvenuto su RS, l’agenzia giornalistica di Redattore Sociale.

Questa notizia è riservata agli abbonati.
Effettua il e accedi alla notizia. Oppure:

Scopri come abbonarti Vai alla homepage
di RS Agenzia
Vai a
Redattore Sociale