:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

Focus

Cerca
Terzo settore: mani che tengono il mondo

La riforma del terzo settore

Il nuovo non profit nell'era Renzi

Cronaca dell’ambizioso programma di riforma del terzo settore (“che in realtà è il primo”, secondo il premier) avviato dal governo nel maggio 2014 a partire da una consultazione online. Obiettivo: una revisione organica della legislazione per dare forme e regole certe a tutti i soggetti del non profit. Dal volontariato alla cooperazione sociale, dall’associazionismo alle imprese sociali passando per l’Authority, cinque per mille e l’istituzione di un servizio civile universale

Terzo settore, la riforma è legge: ecco cosa prevede

25 maggio 2016 Un registro unico nazionale, un Codice del terzo settore, il riordino della disciplina anche fiscale, un nuovo impulso all’impresa sociale, l’istituzione del servizio civile universale, la nascita del Consiglio nazionale del terzo settore, la Fondazione Italia Sociale. In attesa dei decreti attuativi del governo, ecco i punti principali della legge delega

Altre notizie

« Indietro
Avanti »

Riforma terzo settore, Anpas: spazio al volontariato anche nelle imprese sociali

24 aprile 2015 Documento dell’associazione nazionale pubbliche assistenze sul testo del ddl delega approvato alla Camera. Si chiede anche la possibilità per il volontariato di svolgere attività commerciali e di impresa strumentali alla realizzazione dei propri scopi istituzionali

Riforma terzo settore, tutte le richieste delle 37 audizioni alla Camera

26 novembre 2014 In Commissione Affari sociali si è concluso il giro di audizioni informali con le associazioni e gli enti pubblici che avevano chiesto di essere ascoltate: fra quelle convocate, hanno risposto in 37. Ecco dove trovare online i loro contributi

Ddl terzo settore, Cnca: "Azione solidale poco valorizzata"

24 aprile 2015 Il ddl delega sul terzo settore continua a far discutere e presidente del Cnca, don Armando Zappolini, afferma: "Con l'escamotage dell’impatto sociale si aprono invece le porte ad attori economici che poco hanno a che fare con l’interesse generale”

Terzo settore, il volontariato attacca la riforma: “Ci mette ai margini”

22 aprile 2015 Forum terzo settore, Convol e CSVnet ribadiscono i giudizi negativi sul testo del ddl votato dalla Camera. Costa: “Ci cuciono addosso un abito senza nemmeno prenderci le misure”. Cavallaro: “Stanno facendo molto su di noi ma senza di noi”

Terzo settore, “riforma inefficace se non si potenzia il fundraising”

20 aprile 2015 Secondo Massimo Coen Cagli, direttore scientifico della Scuola di Roma Fund-raising.it, il ddl delega è insufficiente sulla raccolta fondi, su cui si basa l’economia specifica del terzo settore: “Così l’Italia perde l’occasione di sostenere il welfare di comunità”

Riforma del terzo settore, "maggiore riconoscimento dell’esperienza dei Csv"

10 aprile 2015 Il commento di CSVnet sul Ddl di riforma: il volontariato italiano rischio di vedere ridimensionate quelle attenzioni che gli dovrebbero essere riconosciute

Servizio civile, bocciato l'emendamento sull'apertura ai giovani stranieri

09 aprile 2015 Approvato dalla Camera dei deputati l'articolo 8 del ddl di riforma del terzo settore, dedicato al servizio civile. Tra gli altri emendamenti respinti, anche quello per la stabilizzazione dei corpi civili di pace

47 Contenuti - Pagina 5 di 5

» vai all'archivio