:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Dianova e l'Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze

10 maggio 2017

Dianova sarà presente all'evento dell'11 maggio a Roma della Sitd (Società Italiana Tossicodipendenze) per parlare di alleanza terapeutica. L’intervento, inserito all’interno dell’evento formativo “Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze: una prospettiva olistica”. Esaminare gli aspetti salienti dell’alleanza terapeutica in un ambito complesso come quello delle dipendenze. Questo l’intento principale dell’evento formativo regionale della Sitd Lazio, in collaborazione con SITAC, intitolato “Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze: una prospettiva olistica”. Presso l’Hotel Central Park Courtyard by Marriott si riuniranno numerosi professionisti ed esperti del settore per promuovere riflessioni operative su quanto l’alleanza terapeutica possa essere uno strumento importante per raggiungere obiettivi di cura in un ambito complesso come quello delle dipendenze. Lo scenario attuale riguardante i percorsi nelle Comunità Terapeutiche, infatti, reso sempre più difficoltoso da aspetti sociali, economici e clinici distanti e in conflitto tra loro, ha imposto alla Sitd Lazio una seria riflessione sull’alleanza terapeutica come base per l’avvio di un processo di cura che non tenga conto solo degli utenti finali, ma anche dei servizi invianti, dei famigliari e degli operatori.
Per tutte le informazioni: www.dianova.it

Tag: Eventi

Summer School su migrazioni forzate e asilo locandina 2017

Summer School su migrazioni forzate e asilo: aperte le iscrizioni

09 maggio 2017

Sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione della Summer School on Forced Migration and Asylum: a Multidisciplinary Approach”, organizzata da Lai-momo coop. Soc. e dall’associazione Africa e Mediterraneo con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, che si terrà a Bologna dal 3 all’8 luglio. È possibile candidarsi attraverso il sito www.migrationschool.eu nella sezione dedicata alle registrazioni entro il 17 giugno. Il numero dei posti è limitato per cui chi intende partecipare deve registrarsi il prima possibile. La selezione terrà conto dell’ordine d’arrivo delle richieste, delle capacità e delle motivazioni di ciascun candidato. La Summer School si rivolge in particolar modo a ricercatori, giornalisti, esperti e lavoratori del sociale nel campo della comunicazione e delle migrazioni, e studenti. Tutte le lezioni saranno in lingua inglese. L’obiettivo della scuola è quello di indagare l’ampia gamma di questioni legate al fenomeno delle migrazioni forzate adottando un approccio metodologico basato sulla pratica. Nel corso dei 6 giorni della scuola si alterneranno sessioni teoriche e pratiche al fine di fornire ai partecipanti una formazione approfondita e multidisciplinare sui vari aspetti legati alle migrazioni. Per maggiori dettagli: www.migrationschool.eu 

Tag: Formazione

Donazioni, Save the children sceglie il servizio Satispay

08 maggio 2017

Satispay, servizio di mobile payment che consente ai propri utenti di scambiarsi denaro attraverso un network alternativo alle carte di credito e debito, lancia una campagna di raccolta fondi per far fronte all’emergenza fame nel mondo e sostenere i progetti di Save the Children. Per raccogliere donazioni online da destinare ai propri interventi sul campo l’Organizzazione dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e a promuovere i loro diritti, ha scelto di affidarsi a questo nuovo strumento di pagamento. Tutti gli iscritti a Satispay potranno effettuare donazioni a favore di Save the Children collegandosi all’indirizzo http://www.satispay.com/save-the-children/emergenza-fame. Per donare sarà sufficiente scegliere tra gli importi predefiniti destinati a specifiche necessità (illustrate sulla pagina) o inserire l’offerta libera che si vuole devolvere e inviare la richiesta di pagamento, confermandola direttamente dalla propria app Satispay.

Tag: Raccolta fondi

Berlino, rogo dei libri

No Rogo, giornata straordinaria per la promozione della lettura

08 maggio 2017

10 maggio 1933: nell’Opernplatz di Berlino bruciano in un grande rogo i libri sgraditi al regime nazista. Un atto simbolico di annientamento delle culture non sottomesse all’ideologia nazionalsocialista. Il 10 maggio 2017 è la data che l’Arci ha scelto per "No Rogo", una giornata straordinaria per la promozione della lettura con iniziative in tutta Italia. Saranno organizzate letture collettive in piazza, presentazioni di libri, dibattiti e animazioni. Una manifestazione per celebrare il valore del libro inteso come libera possibilità di espressione di idee e di pensiero, contro ogni censura. Sul sito www.arci.it  l’elenco delle iniziative. 

Tag: Eventi

Tg1/Fa’ la cosa giusta, puntata dedicata all'invecchiamento attivo

08 maggio 2017

Tra cinquant’anni in Italia saremo sette milioni in meno ma vivremo più a lungo. L’Istat ricorda che forme di impegno volontario contribuiscono al benessere sociale, come fanno tutti i giorni i volontari dell’ Auser, la più importante associazione nel campo dell’invecchiamento attivo. Insegnamento, tutoraggio, recupero del territorio, tutela dei beni culturali, assistenza ai malati sono esempi concreti con cui gli over 65 costruiscono un’idea diversa di vecchiaia come conquista di civiltà. Se ne parla a Tg1/Fa’ la cosa giusta-Unomattina, programma di Giovanna Rossiello in onda martedì 9 maggio 2017 alle ore 9. In studio Giovanna Cavarocchi, presidente dell’Auser  provinciale di Viterbo, un territorio esteso  dove le persone non autonome, su indicazione dei servizi sociali, ricevono sostegno e compagnia dai volontari. 

Tag: Eventi

Gus Italia. Locandina

Migranti, il Gus cerca "operatore legale" per progetto ad Ancona

05 maggio 2017

Il Gus - Gruppo umana solidarietà seleziona collaboratori a cui affidare l’attività di “Operatore legale” per il progetto di Prima accoglienza di Ancona. I candidati devono essere laureati in Giurisprudenza/Scienze Giuridiche/Scienze Politiche o equipollenti e possibilmente aver partecipato a corsi di specializzazione e aggiornamento in materie attinenti ai fenomeni migratori. E’ desiderata pregressa esperienza in progetti/centri di accoglienza o sportello legale per richiedenti asilo e rifugiati. Le domande devono essere inviate entro il 10 maggio 2017. 

Locandina convegno Federserd 8-9 maggio 2017

I Servizi delle Dipendenze a tutela della salute dei cittadini con problemi di dipendenza

05 maggio 2017

Trecento professionisti parteciperanno al Convegno Tematico Nazionale promosso e organizzato da Federserd (Federazione Italiana degli Operatori dei Dipartimenti e dei Servizi delle Dipendenze) a Milano l’8 e il 9 maggio all’Hotel Michelangelo. In una attuale fase di notevoli cambiamenti nella organizzazione sanitaria i SERD (Servizi delle Dipendenze) sono pienamente integrati negli obiettivi di presa in carico e cura. La recente approvazione dei nuovi LEA, tra cui il GAP e la riduzione del danno, oltre ad essere un riconoscimento per l’attività ormai su tutti i comportamenti di consumo e dipendenza dei SERD, richiama le Istituzioni socio sanitarie a grandi  responsabilità. L'incontro vuole valorizzare il sapere specialistico dei professionisti del servizio pubblico, che verranno illustrati sia dal punto di vista clinico che gestionale, con contributi di tante esperienze nelle regioni italiane.
Per maggiori informazioni: www.federserd.it

Tag: Eventi

Torna la Marcialonga della solidarietà della comunità San Claudio

04 maggio 2017

Giunge alla 15° edizione la Marcialonga della solidarietà, Memorial don Lino Ramini, organizzata da Solaria e dalla Comunità San Claudio (Corridonia, MC). L'appuntamento è fissato per sabato 6 maggio alle ore 15.30 presso la comunità San Claudio nei pressi dell'abazia. Le gare inizieranno alle 16.00 e la serata sarà animata con le esibizioni della palestra Esercizi di stile. La manifestazione aderisce alla Walk of life di Thelethon e l'intero incasso, grazie anche al contributo di IperSimply di Piediripa, contribuierà a finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. 

Tag: Solidarietà

Il 6 maggio torna la raccolta Coop Alleanza: Dona la spesa!

04 maggio 2017

Un gesto semplice, di routine, come quello di fare la spesa può avere un grande valore: il sostegno a chi si trova in difficoltà. È questo lo spirito della raccolta di beni di prima necessità “Dona la spesa”, promossa da Coop Alleanza 3.0, sabato 6 maggio in 295 punti vendita in tutte le aree in cui opera la Cooperativa, dal Friuli-Venezia Giulia alla Puglia. L’iniziativa è organizzata con la rete di volontariato e le istituzioni locali, in collaborazione con 350 realtà su tutto il territorio, col sostegno dei soci volontari Coop per la parte di presidio e promozione. Le donazioni andranno in favore di persone e famiglie in difficoltà, rimanendo all’interno della stessa comunità che partecipa alla raccolta.
Il 6 maggio, all’ingresso dei punti vendita, i soci volontari Coop e quelli delle associazioni aderenti, individuabili grazie alle apposite pettorine, distribuiranno le shopper per la raccolta e un volantino con l’elenco dei prodotti da donare. Si potranno destinare generi di prima necessità non deperibili: olio, tonno e legumi in scatola, farina e zucchero, biscotti e prodotti per la colazione, pasta e riso, alimenti a lunga conservazione, articoli per l’igiene della persona e della casa, e per l’infanzia. I risultati dell’iniziativa saranno comunicati nei manifesti e nelle locandine che verranno affissi nei negozi coinvolti. Per maggiori informazioni: Ufficio stampa Coop Alleanza 3.0 – ufficio.stampa@alleanza3-0.coop.it; 3351226703.

Tag: Raccolta fondi

5 per mille. Locandina Opera San Francesco 2017

5 per mille. Una donazione all'Opera San Francesco

04 maggio 2017

"Mi daresti il 5?" è lo slogan di Opera San Francesco di Milano a tutti coloro che volessero donare il proprio 5 per mille ad un'associazione che ogni giorno offre assistenza gratuita e accolgienza a persone bisognose. Il codice è: 97051510150. 
Per informazioni: Opera San Francesco

Tag: Donazioni, 5 per mille

Dove lo butto? Locandina

Affido familiare, “allargare la rete dell’accoglienza”

03 maggio 2017

Servono più famiglie affidatarie per accogliere i minori allontanati dalla famiglia: lo denuncia la Comunità Papa Giovanni XXIII che il 6 maggio a San Giusto Canavese (TO) porta in scena lo spettacolo teatrale "Dove lo Butto?" della compagnia Piccola Piazza d'Arti di Rimini che fa riflettere sulla “necessità urgente di attivarsi per l’affido familiare”. “Nel 2016 abbiamo ricevuto 80 richieste di accoglienza dagli enti del territorio; con le case famiglia e 33 famiglie affidatarie abbiamo trovato risposta a 30 di queste. -spiega Alessia Rossato, assistente sociale e mamma affidataria - Sono adolescenti, neonati, bimbi, disabili. Molti sono i casi di maltrattamenti e trascuratezza. Ma nei primi quattro mesi del 2017 sono già arrivate 40 richieste; è necessario l’impegno di tutti per allargare la rete dell’accoglienza”. Nella serata verranno poi presentati i gruppi di auto-mutuo aiuto fra famiglie affidatarie del territorio.

Tag: Eventi

Auser. Anziana al telefono

La città di Ancona premia l'Auser con l'attestato di civica benemerenza

03 maggio 2017

Il Comune di Ancona ha deciso di conferire a Sergio Gradara, presidente provinciale  Auser, l’Attestato di Civica Benemerenza. “Sono orgoglioso di questo riconoscimento – sottolinea Gradara – onora e premia il lavoro dell’Auser nella città di Ancona e in tutta la provincia”. La cerimonia di consegna si terrà, in occasione della ricorrenza del Patrono di Ancona, il  4 maggio alle ore 12.00 presso Piazza Cavour.

Tag: Eventi

Dialoghi sull’uomo, Pistoia pronta ad accogliere il festival di antropologia

27 aprile 2017

Dopo il successo della scorsa edizione con 20 mila presenze, si terrà da venerdì 26 a domenica 28 maggio l’ottava edizione diPistoia – Dialoghi sull’uomo,festival di antropologia del contemporaneo promosso dallaFondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pesciae dalComune di Pistoia, ideato e diretto daGiulia Cogoli. 
“La cultura ci rende umani. Movimenti, diversità e scambi” è il tema del 2017, che richiama la nomina della città toscana a Capitale Italiana della Cultura: un anno speciale, che il festival festeggia con 25 incontri di profilo internazionale, rivolti a un pubblico intergenerazionale, sempre alla ricerca di nuovi strumenti per comprendere la realtà di oggi.

I Dialoghi offrono da otto anni un nuovo modo di fare approfondimento culturale, sia per il taglio antropologico che per primi hanno adottato, sia per la produzione di contenuti culturali. L’impegno costante ha permesso di offrire al pubblico in questi oltre 200 appuntamenti culturali con 215 relatori italiani e internazionali, un progetto di divulgazione antropologica per le scuole che ha raggiunto circa 15 mila studenti, quattro grandi mostre fotografiche, una serie di libri edita da UTET, un vasto archivio di registrazioni audio e video disponibili sul sito del festival – da quest’anno mobile friendly e totalmente rinnovato nella veste grafica.

Novità di questa edizione è la nascita del “Premio Internazionale Dialoghi sull’uomo”, conferito a una figura del mondo culturale che con il proprio pensiero e la propria opera abbia testimoniato la centralità del dialogo per lo sviluppo delle relazioni umane. Vincitore di questa prima edizione è l’autore israeliano David Grossman. Sabato 27 in piazza del Duomo Grossman, in un dialogo con lo scrittore Paolo Di Paolo, racconterà del suo lavoro letterario e del suo costante impegno nella ricerca di una soluzione pacifica della questione mediorientale. “La voglia di distruzione è grande. C’è una tentazione di intensificare lo scontro, ma io so che solo il dialogo ha la capacità di cambiare la gente - afferma Grossman -. E il libro è dialogo, è il potere del dialogo”.
Per Informazioni e programma: www.dialoghisulluomo.it.

I giovani protagonisti dell’Earth Day con Green Cross

21 aprile 2017

Favorire le capacità d’innovazione dei giovani e produrre un cambiamento efficace per tutelare il Pianeta. È questo il contributo di Green cross per la Giornata mondiale della Terra che si celebra il 22 aprile 2017: all’iniziativa dell’Earth Day Italia che si tiene a Roma dal 21 al 25 aprile, l’associazione sarà protagonista di una serie di incontri dedicati all’educazione ambientale al fianco dei Ministeri dell’Ambiente e dell’Istruzione, e con gli studenti della sua rete di scuole farà arrivare la voce delle nuove generazioni ai leader della Terra. 

Tag: Eventi

I nuovi adolescenti

La Scuola Ama avvia il percorso formativo sui "nuovi adolescenti"

21 aprile 2017

La complessità delle crisi adolescenziali odierne genera interrogativi educativi inediti per le famiglie, costringe sempre più spesso i professionisti del settore psicosociale a rivalutare i propri strumenti e le proprie metodologie di intervento. La Scuola Ama - Agenzia per l’Alta Formazione della Cooperativa Sociale Onlus Ama Aquilone avvia il percorso formativo “I nuovi adolescenti. Una lettura di ispirazione psicoanalitica". Il corso a cura dei docenti dell’Associazione "Minotauro" è rivolto ad assistenti sociali, psicologi, educatori, medici, professionisti, operatori di comunità, studenti universitari, insegnanti. Il percorso, che si terrà presso l’Auditorium Caritas di San Benedetto del Tronto (AP), è articolato in dieci moduli, in ognuno dei quali viene approfondita una tematica specifica. Il corso che partirà il 21 aprile è rivolto ad assistenti sociali, psicologi, educatori, medici, professionisti, operatori di comunità, studenti universitari, insegnanti. E’ possibile iscriversi all’intero iter formativo o alle singole date. Conferisce crediti ECM. Informazioni e modalità Iscrizioni: E carla@ama-aquilone.it M 389 5193781, www.ama.coop.

 

 

Tag: Formazione

SportAntenne

SportAntenne, il progetto nazionale contro le discriminazioni

19 aprile 2017

Prevenzione, emersione e mediazione per combattere le discriminazioni: sono questi gli obiettivi del progetto "SportAntenne" che Uisp e Unar presenteranno a Roma venerdì 21 aprile 2017, nel corso della conferenza stampa nazionale che si terrà in via del Corso 267, con inizio alle ore 11. Il progetto è sostenuto dal Ministero dell'Interno e dall’Unione Europea-Fondo Fami 2014-2020, e si concretizzerà nell'attivazione di 16 "antenne" in altrettante città italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, che si occuperanno di raccogliere segnalazioni di discriminazioni di origine etnica e razziale nei confronti di cittadini di paesi terzi. Vai al programma

Tag: Eventi

Il Gus cerca collaboratori per l’attività di Capo Missione in Kurdistan

19 aprile 2017

Il Gruppo umana solidarietà (Gus) seleziona collaboratori a cui affidare l’attività di Capo Missione a Erbil nel Kurdistan iracheno, per dodici mesi (prorogabili) a partire da maggio 2017. Requisiti richiesti: almeno 5 anni di esperienza nella gestione di programmi di cooperazione allo sviluppo e aiuti umanitari; esperienza nella regione medio orientale, nel campo delle emergenze, operazioni umanitarie, Gbv, educazione e protezione; esperienza pregressa in contesti di scarsa disponibilità tecnica ed alta complessità sociale; ottima conoscenza della lingua inglese. Il Gus intende consolidare la propria presenza nel Kurdistan iracheno attraverso un intervento umanitario diretto alle popolazioni presenti nei campi profughi della regione, il capo missione avrà quindi il compito di supportare l'organizzazione nel consolidamento della propria presenza. In particolare risponde direttamente al desk assegnato dall’Italia e al responsabile del Gus per i progetti internazionali, e per loro tramite, al direttivo dell’associazione.Le candidature dovranno pervenire entro il 28/04/2017 a: overseas@gus-italia.org con allegato CV e lettera di presentazione. Maggiori dettagli: Capo Missione in Kurdistan

Tag: Ricerca personale

Tullio De Piscopo e gli Alzheimer Rock Band in un concerto di solidarietà per Auser Bologna e Cucine Popolari

18 aprile 2017

Una serata di musica e solidarietà per sostenere il progetto delle Cucine Popolari, la mensa solidale di via del Battiferro (Bologna), gestita interamente da volontari, che accoglie ogni giorno oltre 50 persone in condizione di fragilità sociale ed economica. L’appuntamento è per giovedì 27 aprile a partire dalle ore 20 presso l’Estragon di Bologna (via Stalingrado, 83), che per l’occasione ha messo a disposizione gratuitamente i propri spazi. Sul palco  la Tullio de Piscopo Band con musiche dal jazz al blues… con Andamento lento.  A  precederli, in apertura, gli ARB - Alzheimer Rock Band, band fondata da alcuni membri degli Skiantos. Il prezzo del biglietto è di 15 euro ( intero); 10 euro per i soci Auser e CiviBO. L’intero ricavato sarà destinato  a CiviBO Onlus, associazione promotrice delle Cucine Popolari, e ad Auser Volontariato Bologna, che sin dagli esordi sostiene le Cucine Popolari mettendo a disposizione i propri volontari e i propri automezzi, nella raccolta e redistribuzione dei beni invenduti o donati dalle aziende e supermercati del territorio e nelle attività di cucina e distribuzione pasti.
Per maggiori informazioni: Ufficio stampa Auser Emilia Romagna  Annalisa Bolognesi annalisa.bolognesi@gmail.com 338-3526840 - www.auserbologna.it

 

Tag: Tullio De Piscopo, Raccolta fondi

Microcredito e finanza etica: se ne parla all'Unicusano di Roma

18 aprile 2017

Il microcredito, la finanza etica e i bisogni delle persone. Si chiama 'Comunicare la finanza etica e il microcredito 2.0' il convegno in programma domani, mercoledi' 19, a Roma, alle 10, presso l'aula magna dell'universita' Niccolo' Cusano. Tra i relatori presenti, oltre al rettore Fabio Fortuna, anche Mario Baccini, presidente dell'Ente nazionale per il microcredito, per il quale "l'economia sociale di mercato, in alternativa all'automatismo, puo' svolgere un ruolo fondamentale diversamente dal Pil che misura la ricchezza- ha detto- mentre l'economia sociale di mercato non punta a un profitto ma al benessere della persona". Sono visioni del mondo che "non sono necessariamente contrastanti ma alternativi e devono lavorare insieme, bilanciandosi, perche' se prevale una il sistema va male, stesso discorso se prevale l'altra". Il convegno, ha detto ancora Baccini, "vuole mettere al centro il microcredito, strumento fondamentale, unico vero ed efficace per soddisfare i bisogni della persona. L'esclusione finanziaria e' il primo passo verso l'ingresso nelle maglie della poverta'". La mano pubblica, dice Baccini, interviene "con l'Ente nazionale per il microcredito per sostenere le persone non bancabili ma solvibili, concedendo le garanzie necessarie grazie a un accordo con il sistema bancario e le nuove attivita' finanziarie, che erogano i fondi fino a 25-30mila euro". In questo modo "si 'recuperano' tutte quelle persone che hanno un'idea o un progetto, ma che non hanno garanzie e sono escluse, facendo diventare un problema o un disagio quella che invece potrebbe essere una nuova opportunita'". Solo negli ultimi 15 mesi, ha ricordato Baccini, "grazie al Microcredito sono state realizzate 5mila nuove aziende di persone che erano considerate escluse dal credito e sempre in questi 15 mesi il default e' stato uguale a zero". Inoltre, "l'effetto che un beneficiario produce con il microcredito e' misurato nella forma di 2,43 posti di lavoro. Significa che un disoccupato che diventa beneficiario di microcredito non solo assume se stesso, ma in piu' anche una persona e mezza". Quindi, con le 5mila aziende nate "sono stati creati 12mila posti di lavoro". (DIRE)

Tag: Eventi

Al via la campagna Unicef "Il tuo 5x1000 una storia bellissima"

14 aprile 2017

Quest'anno l'Unicef Italia lancia la campagna 'Il tuo 5x1000 all'Unicef: una storia bellissima. Sara' la piu' bella dichiarazione dei redditi della tua vita', a favore di tanti bambini che ogni giorno nel mondo rischiano la vita. "Il 5x1000 e' un'occasione unica per aiutare gratuitamente l'Unicef nella sua missione- ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell'Unicef Italia- Non costa nulla, ma per milioni di bambini puo' significare tanto, a volte tutto. L'Unicef cura, nutre e protegge milioni di bambini in tutto il mondo. Donando il proprio 5x1000, continuera' a sostenere anche i loro sogni e le loro aspirazioni. La tua firma sara' l'inizio di una storia bellissima". Ancora oggi nel mondo, 124 milioni di bambini e ragazzi non vanno a scuola, le bambine rappresentano il 53%; 2,4 miliardi di persone vivono in condizioni igieniche pericolose, di queste 663 milioni non usano acqua potabile; 1 bambino su 4 con meno di 5 anni soffre di malnutrizione cronica; 150 milioni di bambini sono impiegati nell'agricoltura e in lavori in fabbrica, mentre le bambine sono per lo piu' impiegate in lavori domestici; 16.000 bambini muoiono ogni giorno per cause prevenibili. Secondo l'Unicef nel 2017 oltre 81 milioni di persone - di cui 48 milioni di bambini - avranno bisogno di assistenza umanitaria in 48 paesi, per guerre o catastrofi naturali. Donando il proprio 5x1000 all'Unicef i fondi raccolti si trasformeranno in vaccini, alimenti terapeutici, assistenza nelle emergenze, ma anche in libri, progetti scolastici e di formazione per questi bambini e le loro famiglie. Come devolvere il 5x1000 all'Unicef: Firma e inserisci il codice fiscale Unicef 01561920586 nello spazio dedicato alla 'Scelta per la destinazione del cinque per mille dell'Irpef' della tua dichiarazione dei redditi, nel riquadro indicato 'Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilita' sociale'. (DIRE)

Tag: Raccolta fondi

931 Contenuti - Pagina 5 di 47