:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

Da Uninettuno 50 borse di studio per i rifugiati

24 maggio 2017

Uninettuno promossa a pieni voti dall'Anvur. Secondo il giudizio dell'Agenzia nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca, l'Università Telematica Internazionale Uninettuno è risultata tra i migliori tre atenei italiani, sia statali che privati, e l'unica, tra quelle telematiche, ad avere ricevuto il giudizio “B-pienamente soddisfacente”. Corsi universitari in cinque lingue (italiano, inglese, francese, arabo e greco), sei facoltà, venticinque corsi di laurea e oltre 163 sedi d'esame nel mondo: questi i numeri di Uninettuno. “L'elemento distintivo della nostra Università - osserva la rettrice Maria Amata Garito - è dato da un modello psico-pedagogico che non ha uguali in Italia e nel mondo e su cui si basa il nostro ambiente di apprendimento su Internet, che è il frutto di oltre 25 anni di ricerca. Sono molto orgogliosa di rivendicare un modello che ci consente di raggiungere migliaia di studenti di oltre 163 Paesi del mondo e che fa di noi una vera e propria Università globale”. Tra i punti di forza certificati dall'Anvur la spiccata vocazione all'internazionalizzazione. "Proprio in questa direzione – conclude Garito – va l’attivazione all’interno del nostro portale della prima Università per rifugiati nel mondo (www.istruzionesenzaconfini.it), che consente ai rifugiati e agli immigrati di veder riconosciuti i loro titoli e completare gli studi. Abbiamo deciso inoltre di offrire 50 borse di studio perché siamo convinti che la conoscenza possa essere un formidabile strumento di pace”.    

Tag: Formazione

Comunità Papa Giovanni XXIII - Logo grande con persone

A Forlì l'Assemblea internazionale della Comunità Papa Giovanni XXIII

24 maggio 2017

Il 27 e 28 Maggio 2017 i figli spirituali di don Oreste Benzi si ritroveranno per l'Assemblea internazionale della Comunità Papa Giovanni XXIII, che si terrà presso la fiera di Forlì. Nella città romagnola sono attese 5.000 persone provenienti da tutta Italia e dai 40 Paesi del mondo in cui è presente la Comunità. Sarà una grande festa nel corso del quale si alterneranno relazioni, testimonianze, momenti di preghiera, celebrazioni eucaristiche, video interventi dai cinque continenti. Sabato sera ci saranno due appuntamenti: uno spettacolo teatrale ed una serata rivolta ai giovani. La relazione del presidente Giovanni Paolo Ramonda,è prevista sabato pomeriggio dalle ore 15:00. La Santa Messa del sabato sarà celebrata da don Fortunato di Noto, presidente dell'associazione “Meter” contro la pedofilia, mentre quella della domenica sarà celebrata da don Elio Piccari, che ha vissuto per 50 anni con il sacerdote riminese.

Tag: Associazioni

Due cene ai Fori imperiali per sostenere il volontariato in carcere

24 maggio 2017

L'associazione Vic - Volontari in carcere onlus organizza due cene di solidarietà su una delle più belle terrazze di Roma con vista panoramica sui Fori Imperiali per sostenere le numerose attività che i volontari svolgono a favore dei detenuti e delle detenute. Le cene ai Fori si svolgeranno il 6 e il 9 giugno 2017 in Via Tor de' Conti, 17 a partire dalle ore 20.30. La quota di partecipazione è di 50 euro. Prenotazione obbligatoria a vic_segreteria@yahoo.it

Tag: Eventi

Le scuole #DonoDay2017 incontrano Papa Francesco

23 maggio 2017

Le scuole che vinceranno il video contest “#DonareMiDona Scuole – Racconta la tua idea di dono”, organizzato dall’Istituto italiano della donazione (Iid) in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), saranno invitate a partecipare all'incontro con il Santo Padre che si terrà lunedì 2 ottobre 2017 alle ore 12.00, in occasione delle celebrazioni del Giorno del dono 2017. Per chi non lo avesse già fatto, è ancora possibile far aderire la propria scuola entro il 9 giugno 2017 cliccando qui.

Tag: Eventi

Campo Uisp in Libano

Libano, Uisp e Coopi inaugurano campo di calcio per i rifugiati siriani

22 maggio 2017

Il 22 maggio 2017, Uisp e Coopi hanno ufficialmente affidato alla municipalità di Deddeh, in Libano, il campetto da calcio costruito con il supporto di Coopi e grazie ai fondi raccolti con Giocagin 2016, la manifestazione nazionale dell’Uisp che ogni anno lega un progetto di solidarietà internazionale alle attività sportive nei palazzetti di tutta Italia. Sono stati consegnati anche palloni da calcio. Coopi e Uisp si sono impegnati con il sindaco di Deddeh a fare tutto il possibile per reperire le risorse necessarie a rendere, nell'immediato futuro, ancora più funzionale la struttura. Il campetto realizzato dall’Uisp e da Coopi sorge in un’area adiacente ad Al Waha, ex centro commerciale che ospita circa 1300 rifugiati siriani.  

Tag: Solidarietà

Garante Albano: vaccinazione obbligatoria rivoluzione importante per l'Italia

22 maggio 2017

"La vaccinazione è un mezzo insostituibile per la protezione dell'infanzia, a tutela sia del singolo che dell'intera comunità. Così l'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza, Filomena Albano, intervenuta sabato 20 maggio al Convegno della Federazione italiana medici pediatri "Children 2017" che si è svolto a Bari, nel quale ha parlato del tema dei diritti dei minori in Italia. "Dopo l'approvazione dei Livelli essenziali di assistenza, con l'obbligatorietà dei vaccini abbiamo compiuto un nuovo passo in avanti a tutela dell'infanzia - ha detto la Garante Albano, che ha sottolineato altresì l'importanza del ruolo attivo e sociale del pediatra di fronte alle sfide di una società in forte cambiamento: "le diverse e nuove dipendenze che vedono coinvolte le persone di minore età, la presenza di tanti minori stranieri soli, le tante forme di trascuratezza e di violenza a danno dei minori, chiedono di valorizzare il ruolo attivo e sociale del pediatra, figura di rifermento cardine nel rapporto fiduciario con il bambino e le famiglie". Ribadendo il valore dell'intervento legislativo sui vaccini, Filomena Albano ha inoltre aggiunto: "il provvedimento appena approvato va accompagnato con un forte investimento sulla consapevolezza del valore della vaccinazione, poiché la conoscenza consapevole diffusa è la forma più efficace di prevenzione a tutela dell'infanzia".

Egitto, un numero solidale per le donne vittime di violenza

19 maggio 2017

Per contrastare la violenza di genere in Egitto, aiutare le vittime e supportare il sistema sanitario nazionale per la cura e la prevenzione del fenomeno, Cospe onlus ha attivato il progetto "My Life Back", parte della più ampia campagna di tutela dei diritti femminili "Vite Preziose".  Dal 19 maggio al 19 giugno 2017 è possibile sostenere l’iniziativa tramite numero solidale 45542. Per ogni sms o chiamata da rete fissa si potranno donare 2 o 5 euro. I fondi raccolti sosterranno il Centro donne, una struttura che ogni anno offre prima assistenza, ricovero presso strutture sanitarie, formazione e assistenza legale a oltre 500 bambine, ragazze e donne vittime di violenza, e serviranno per dotare l’Ospedale pubblico di Boulaq Al Dakrour di strumenti adeguati per la cura e il recupero dei danni subiti da queste ragazze.

Tag: Diritti

Disabilità mentali: l'apprezzamento Anffas per l’odg approvato al Senato

19 maggio 2017

Anffas onlus esprime grande apprezzamento per l’odg approvato recentemente al Senato e presentato dal Sen. Franco Panizza che "impegna il Governo a valutare l’introduzione di una serie di specifiche misure relative alle disabilità intellettive e alla sindrome di Down". Un documento che parla di autorappresentanza delle persone con disabilità intellettive, di nuove misure pensionistiche per i familiari e di un coinvolgimento attivo delle realtà associative. Temi che rivestono una grande importanza per tutto il movimento delle persone con disabilità e per "i quali c’è bisogno di un lavoro costante che consenta di arrivare a dei risultati concreti". Anffas si rende disponibile a collaborare per la piena attuazione dell’odg.

Tag: Disabilità

Marche, protocollo d'intesa tra il Garante dei diritti e il Comune di Jesi

18 maggio 2017

Protocollo d’intesa tra il Comune di Jesi ed il Garante dei diritti, Andrea Nobili per quanto riguarda la sua funzione di difensore civico regionale. L’iniziativa rientra nell’accordo, di durata triennale, formalizzato lo scorso anno tra lo stesso Garante, il Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, e quello dell’Anci Marche, Maurizio Mangialardi, che affida al difensore civico  la possibilità di esercitare la sua funzione anche relativamente agli ambiti amministrativi dei comuni, senza impegno di spesa  e con la stipula di apposite convenzioni. L’intervento potrà essere attivato sulla base di specifiche richieste presentate d’ufficio o da chiunque ne abbia interesse e potranno essere espletati tentativi di mediazione nelle modalità previste dai protocolli

Tag: Annunci

Cambio di presidenza al Perugia social film festival: Giovanni Piperno succede a Rulli

18 maggio 2017

Il Perso, Perugia Social Film Festival, ha un nuovo presidente: è Giovanni Piperno, documentarista di grande esperienza, tra i più accreditati e premiati nel panorama italiano del Cinema del Reale. Piperno succede a Stefano Rulli, regista e sceneggiatore, chiamato di recente a rivestire il ruolo di presidente del Consiglio superiore del Cinema e audiovisivo del Mibact. Pur mantenendo la presidenza della Fondazione La città del sole onlus che promuove il Perso, Rulli ha deciso di affidare ad altre mani l’attività culturale e cinematografica della Fondazione stessa. Questa la prima dichiarazione del neopresidente Piperno: “La chiamata di Stefano Rulli è stata per me un onore. L’incontro, poi, con lo staff del PerSo mi ha definitivamente convinto ad accettare la scommessa, con l’obiettivo di rendere il Festival uno dei punti di riferimento del cinema documentario”. Prosegue intanto il cammino del Bando di Concorso 2017 del Perugia Social Film Festival , con l’ultima scadenza prevista per il 31 maggio. Qui bando di concorso e regolamento 2017. 

Tag: rinnovo cariche

90 anni di storia Avis: l'Italia del dono si riunisce a Milano

18 maggio 2017

Si terrà a Milano l'81^ assemblea generale dell'Avis. Dal 19 al 21 maggio 2017, un fine settimana di festa e di riflessione sui suoi primi 90 anni di storia, tra un momento istituzionale a Palazzo Marino, al Crowne Plaza di San Donato Milanese e diversi eventi collaterali, tra cui l’illuminazione del Pirellone. “Con il tema di quest’anno – spiega Vincenzo Saturni (presidente Avis) - abbiamo voluto ricordare la forte valenza della nostra associazione, che da 90 anni opera su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della solidarietà tra i cittadini. Spesso siamo così coinvolti nel dare risposte concrete alle esigenze che ci si presentano da non avere il tempo di riflettere su quanto abbiamo fatto, sul contributo (stra)ordinario fornito dai milioni di donne e di uomini che si sono avvicinati ed avvicendati in Avis in tutto questo tempo. La tre giorni di eventi di Milano servirà proprio per dire grazie a tutti coloro che hanno scritto e stanno scrivendo la storia dell’Associazione”.

Tag: Eventi

Due volontari anpas

Pubbliche assistenze a Torino per convegno e assemblea nazionale

16 maggio 2017

Il futuro del volontariato, la trasparenza nello svolgimento dei servizi, la misurazione dell’impatto sociale, la capacità di rendicontare le attività delle associazioni di volontariato: questi i temi sui quali si confronteranno a Torino, presso la sede del Gruppo Abele, istituzioni, studiosi e volontari Anpas provenienti da tutta Italia, sabato 20 maggio 2017 a partire dalle ore 9.30. Nella prima parte della giornata si terrà il convegno "Legge 106/2016 e decreti attuativi, il nuovo scenario per Anpas e le pubbliche assistenze"  con la partecipazione di Luigi Bobba, sottosegretario del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e  Claudia Fiaschi, portavoce del Forum terzo settore. Nel pomeriggio l’assemblea nazionale Anpas approverà il bilancio e il Codice etico. Il convegno e l’assemblea nazionale si inseriscono nel programma degli eventi e festeggiamenti dei primi 110 anni della Croce Verde di Torino. Programma

Al via il corso promosso dalla coop. Progetto Salute e l'ass. Idea

15 maggio 2017

E' in programma per il 20 e il 21 maggio 2017 a Palermo il corso dal titolo "Il gioco, la musica e il moto. Tecnologie innovative e metodologie personalizzate quali strumenti per la costruzione di percorsi di comunicazione aumentativa alternativa”. Obiettivo del corso è quello di costruire percorsi mirati alla comunicazione aumentativa alternativa attraverso strumenti tecnologici innovativi e metodologie personalizzate. Tre saranno le aree interessate: il gioco, la musica e il movimento quali fasi propedeutiche specifiche per la valutazione delle potenzialità residue e la loro rispettiva valorizzazione. Il corso è organizzato dall'associazione I.d.e.a. e dalla cooperativa sociale Progetto salute.
Tutte le informazioni su http://www.integraidea.it/. 

Tag: Formazione

Roberto Trucchi

Roberto Trucchi confermato presidente delle Misericordie d’Italia

15 maggio 2017

Roberto Trucchi è stato riconfermato con una larghissima maggioranza presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia. La rielezione è avvenuta durante l’assemblea nazionale delle Misericordie italiane ad Assisi chiusa il 14 maggio 2017. “Ringrazio i Confratelli e le Consorelle per avermi nuovamente dato fiducia con così tanto entusiamo – ha affermato Trucchi - . Continuiamo insieme il lavoro a servizio delle nostre comunità”.

Tg1/Fa’ la cosa giusta, vivere con il diabete

15 maggio 2017

Salvatore è un ragazzino sportivo e,  anche con  il diabete ( di Tipo 1), sa fare e può fare tutto con piccoli accorgimenti. Una storia che verrà raccontata a Tg1/Fa’ la cosa giusta-Unomattina martedì 16 maggio 2017 alle 9,07. Sono più di mille i bambini che  si ammalano ogni anno di Diabete di Tipo 1. In  Italia  ce ne sono 20 mila. Con l’aiuto dei fumetti della Disney parte la campagna di sensibilizzazione per le scuole che vuole aiutare bambini, genitori e insegnanti a capire meglio e a gestire il diabete infantile nella quotidianità. In studio il prof. Franco Cerutti, presidente della Siedp (Società italiana di endocrinologia e diabetologia pediatrica).

Tag: Eventi

"Lo facciamo a nome tuo": un sms solidale per i rifugiati

15 maggio 2017

Al via la campagna di raccolta fondi telefonica “Lo facciamo a nome tuo” del Cir - Consiglio italiano per i rifugiati. Dal 15 al 22 maggio 2017 sarà infatti possibile donare 2 euro con sms da cellulari Tim, Vodafone, Wind Tre; 10 euro con chiamata da rete fissa Vodafone; 5 o 10 euro con chiamata da rete fissa Tim e Infostrada. Il numero è sempre lo stesso: 45516. Con i fondi raccolti il Cir promuoverà percorsi di protezione, fornendo assistenza legale, riabilitazione delle vittime di tortura e violenza, con servizi di supporto medico-psicologico, e vera integrazione, attraverso progetti d’inserimento socio-lavorativo eculturale. A beneficiarne,saranno richiedenti asilo e rifugiati, con particolare attenzione alle categorie vulnerabili quali le vittime di tortura e i minori stranieri non accompagnati, e le persone apolidi.

Tag: Raccolta fondi

L’Azalea di Airc "sboccia" nelle piazze italiane per la salute delle donne

12 maggio 2017

Domenica 14 maggio si rinnova in oltre 3.600 piazze l’appuntamento con l’Azalea della Ricerca, distribuita dai 20 mila volontari dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro a fronte di una donazione di 15 euro. Questa colorata pianta, in più di trent’anni di storia, è diventata un prezioso alleato per la salute delle donne, consentendo di destinare risorse fondamentali per finanziare i migliori progetti di prevenzione, diagnosi e cura dei tumori femminili. Nel 2016, in Italia, oltre 65.000 donne sono state colpite da un tumore al seno o agli organi riproduttivi. Il cancro al seno è il più frequente, con circa 50.000 nuove diagnosi, ma è anche la patologia per la quale, negli ultimi due decenni, la ricerca ha ottenuto i migliori risultati portando la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi dal 78 all’85,5 per cento. Un traguardo importante, ma ancora lontano dal 100%, soprattutto se si considera l’aumento dell’incidenza del tumore al seno nella fascia di età 30-40 anni: sono infatti circa 3.000 le giovani donne ogni anno sottoposte a protocolli di cura per questa malattia. Per maggiori informazioni: www.airc.it 

Tag: Raccolta fondi

Furlo

La Riserva del Furlo inaugura l'area di sosta "accessibile"

12 maggio 2017

Sabato 13 maggio (ore 11), lungo la strada Flaminia, in località Villa Furlo, nel comune di Fermignano, verrà inaugurata un’area di sosta accessibile della Riserva naturale statale “Gola del Furlo, realizzata dalla Provincia di Pesaro e Urbino (ente gestore). L’area, particolarmente indicata per persone con difficoltà motorie, rientra nell’obiettivo della Provincia di rendere ogni parte della Riserva fruibile a tutti. Attraverso un comodo “camminamento pedonale accessibile”, sarà possibile collegarsi al suggestivo percorso pedonale già esistente sulla Flaminia, che attraversa la Gola del Furlo per tutta la sua lunghezza, dalla diga Enel alle gallerie romane, fino alla località Furlo, nel comune di Acqualagna. 

Tag: Eventi

Cnesc, rinnovati gli organi dirigenti

11 maggio 2017

Si è tenuta il 10 maggio 2017 l'Assemblea della Cnesc - Conferenza nazionale enti servizio civile durante la quale si è proceduto al rinnovo degli organi dirigenti che avranno durata triennale (2017-2020). Questo il risultato delle votazioni: presidente, Licio Palazzini (Asc); vice presidente, Primo Di Blasio (Focsiv);  tesoriere, Sabrina Mancini (Legacoop). Il Consiglio di presidenza sarà composto da Paolo Bandiera (Aism), Diego Cipriani (Caritas italiana), don Giovanni D’Andrea (Scs/Cnos), Sergio Giusti (Anpas), Nicola Lapenta (Apg Papa Giovanni XXIII), Rossano Salvatore (Cesc Project), Alberto Scarpitti (Acli), Bernardina Tavella (Unpli). Il Collegio dei pevisori dei conti da Roberto Alberti (Don Calabria), Corrado Franci (Inac), Massimiliano Patrizi (Uildm),

Dianova e l'Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze

10 maggio 2017

Dianova sarà presente all'evento dell'11 maggio a Roma della Sitd (Società Italiana Tossicodipendenze) per parlare di alleanza terapeutica. L’intervento, inserito all’interno dell’evento formativo “Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze: una prospettiva olistica”. Esaminare gli aspetti salienti dell’alleanza terapeutica in un ambito complesso come quello delle dipendenze. Questo l’intento principale dell’evento formativo regionale della Sitd Lazio, in collaborazione con SITAC, intitolato “Alleanza terapeutica nei servizi per le dipendenze: una prospettiva olistica”. Presso l’Hotel Central Park Courtyard by Marriott si riuniranno numerosi professionisti ed esperti del settore per promuovere riflessioni operative su quanto l’alleanza terapeutica possa essere uno strumento importante per raggiungere obiettivi di cura in un ambito complesso come quello delle dipendenze. Lo scenario attuale riguardante i percorsi nelle Comunità Terapeutiche, infatti, reso sempre più difficoltoso da aspetti sociali, economici e clinici distanti e in conflitto tra loro, ha imposto alla Sitd Lazio una seria riflessione sull’alleanza terapeutica come base per l’avvio di un processo di cura che non tenga conto solo degli utenti finali, ma anche dei servizi invianti, dei famigliari e degli operatori.
Per tutte le informazioni: www.dianova.it

Tag: Eventi

930 Contenuti - Pagina 4 di 47