:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+

Annunci

Cerca
Cerca in tutto il sito in Annunci

"History Camp 2.0" corso di formazione residenziale rivolto alle giovani generazioni

19 luglio 2017

Dal 21 al 25 agosto, a Montefiorino, Arci di Modena, Arci Reggio Emilia, Arci Emilia Romagna in partnership con “Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza italiana” e Uisp Modena, promuovono “History Camp 2.0 - Dalle Repubbliche Partigiane alla Costituzione Italiana" seconda edizione del residenziale di approfondimento su storia del ‘900 e cittadinanza responsabile rivolto ai giovani. Resistenze, antifascismi, repubbliche partigiane, Costituzione italiana, cittadinanza responsabile e diritti umani saranno tra i temi approfonditi. Durante i 5 giorni di permanenza, i ragazzi alterneranno momenti di studio e di didattica con esperti e testimoni a iniziative di socializzazione, musica e concerti, sport e percorsi guidati tra i luoghi di memoria. Sono tre i moduli didattici inseriti nel programma: fascismo e antifascismo; resistenza e Costituzione; Europa e diritti. Le altre attività nei luoghi di memoria, comprendono: una visita al museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza Italiana; un orienteering all'interno del Parco-Memorial Santa Giulia di Palagano (MO); una camminata lungo il “Sentiero Partigiano n. 15” da Cervarolo al Passo delle Forbici (RE); una visita all'interno della Centrale idroelettrica di Farneta (MO). Ci saranno, anche spettacoli musicali aperti alla cittadinanza e ad accesso gratuito. Il corso prevede una quota di partecipazione di 150 € che include le lezioni frontali, le uscite ,vitto e alloggio per 5 giorni e 4 notti.  Le iscrizioni si chiudono il 30 luglio, le richieste vanno inviate a modena@arci.it, 059/2924711. Tutte le informazioni aggiornate sono disponibili sul sito www.arcimodena.org oppure seguendo l’evento Facebook “History Camp 2.0: Aperte iscrizioni”. 

 

 

Cercasi operatore sociale per progetto di Prima Accoglienza a Fermo

18 luglio 2017

Il Gus (Gruppo Umana Solidarietà 'Guido Puletti' Onlus) seleziona un/a operatore/trice sociale per il progetto di Prima Accoglienza di Fermo. I candidati andranno a svolgere le seguenti attività: accoglienza di nuovi richiedenti asilo ospitati all’interno del progetto; collaborazione nelle procedure connesse ai nuovi ingressi; assistenza ai beneficiari con accompagnamenti presso uffici pubblici; monitoraggio delle condizioni generali delle strutture di accoglienza; collaborazione alle attività quotidiane secondo le esigenze di progetto, in accordo con il responsabile e con l’équipe, e strutturazione della presa in carico dei beneficiari. E' possibile inviare la propria candidatura corredata di autorizzazione al trattamento dei dati al seguente indirizzo: prima.accoglienza@gus-italia.org indicando come riferimento nell’oggetto: Operatore sociale - Prima Accoglienza Fermo. Entro e non oltre le ore 13.00 di mercoledì 26 luglio 2017. Maggiori indicazioni: Requisiti richiesti - Competenze e attitudini.

 

Tag: Ricerca personale

"CiRiesco” 2017: al via la seconda fase della campagna a favore della sostenibilità

14 luglio 2017

Al via la programmazione televisiva della seconda fase della campagna di Pubblicità Progresso a favore della sostenibilità. Mentre nella prima ttps://www.youtube.com/watch?v=Be-ZhBErGEk si mostrava un bimbo che cresceva in età fino a diventare uomo e padre ogni volta che metteva in atto un comportamento responsabile, nel secondo spot https://youtu.be/tsSPIgus6J0 si è scelto di cambiare codice, promuovendo un linguaggio che privilegia i target più giovani, parlando comunque ai cittadini nel loro complesso.  La narrazione è incentrata sulla “CiRiesco Squad”, un team-action originale ed esilarante composto da 4 personaggi che incarnano i valori della campagna: si tratta di un gruppo di pronto intervento che si materializza ogniqualvolta si verifichino comportamenti scorretti. Ciascun protagonista ha tratti semplici, ma immediati: il leader inventore e mente del gruppo Doc SaveNature, la “bella” del team, dai tratti femminili ben delineati, Janet Green, la sportiva, energetica e super attiva Angy Energy e, infine, l’aitante, forzuto, parte “fisica” della squadra Jay Re-cycle. 
Per maggiori dettagli: www.cireisco.it

Tag: Campagna

"Sogni che attraversano il mare" i canti del patrimonio musicale arabo e palestinese

13 luglio 2017

Amal Kaawash e Mahmoud Awad suoneranno insieme, per la prima volta, in Italia. Il 16 luglio al Festival Kantun Winka di Mola di Bari dove si incontreranno con la Guirab (giovani suonatori di cornamuse di un campo profughi palestinesi in Libano, in tour in Italia). Il 18 luglio saranno alla Casa del Cinema, di Roma alle 19.30. Sarà la prima volta, dato che i due artisti entrambi palestinesi, ma residenti l'una in Libano, l'altro nei territori Palestinesi Occupati (Ramallah) non hanno la possibilità di incontrarsi nei rispettivi paesi a causa della occupazione e controllo delle frontiere israeliani. Per questo i loro concerti si chiameranno "Sogni che attraversano il mare", durante i quali eseguiranno canti del patrimonio musicale arabo e palestinese, tra cui la canzone Mare di Beirut (Bahr Beirut), l'unica composta insieme, via internet. Durante il concerto a Roma, con ingresso gratuito, verranno raccolti fondi per due borse di studio destinate a Farah e Dima, giovani volontarie in un campo profughi in Libano, per il Conservatorio nazionale musicale libanese, dove studiano il sassofono l'una e il violino l'altra. Maggiori dettagli: associazioneculturaeliberta@gmail.com- https://palestinaculturaliberta.wordpress.com

Tag: Raccolta fondi

Volontari cercasi ... è l'appello dell'associazione Progetto Itaca di Roma

12 luglio 2017

Chi ha del libero e ha intenzione di impegnarsi per gli altri, potrà rivolgersi all’Associazione Progetto Itaca Roma, che è alla ricerca di nuovi volontari, che rappresentano una risorsa fondamentale per garantire i suoi servizi gratuiti di informazione, prevenzione e supporto rivolti a persone con disturbi della salute mentale e alle loro famiglie. Si può scegliere tra un impegno legato a un servizio continuativo nel tempo, per cui dal prossimo ottobre saranno promossi nuovi corsi base di formazione gratuiti, oppure un impegno relativo all’evento Tutti matti per il riso, sempre in programma a ottobre. Si tratta di un evento nazionale di sensibilizzazione sul disagio psichico, organizzato per la Giornata mondiale della Salute Mentale. In tale occasione l’Associazione distribuirà sacchetti di riso Carnaroli da 1 kg in alcune piazze romane, in cambio di una piccola donazione www.progettoitacaroma.org

Tag: Ricerca volontari

La Caritas di Grosseto cerca volontari per la "Raccolta di San Lorenzo"

10 luglio 2017

La "Raccolta di San Lorenzo", il gesto di solidarieta' per sostenere il quotidiano impegno dell'Emporio della Caritas di Grosseto, quest'anno raddoppia. Oltre che nel sabato precedente la festa di san Lorenzo, che nel 2017 cade il 5 agosto, sara' possibile donare anche sabato 29 luglio. Ma non e' l'unica novita' di questa edizione: ai supermercati di Grosseto, quest'anno, se ne aggiunge uno di Castiglione della Pescaia. Cosi' sabato 29 luglio, la raccolta si svolgera' in 4 supermercati di Unicoop Tirreno: a Grosseto, in quelli di via Ximenes, via Emilia e all'Ipercoop del centro commerciale Marema'; a Castiglione della Pescaia, al supermercato Coop nella galleria commerciale nella zona delle Paduline. Il 5 agosto, invece, sara' possibile donare in sei supermercati di Grosseto: i punti Conad di via Clodia, via Senegal e del centro commerciale Aurelia Antica; i punti Simply di via Scansanese e via Einaudi e il supermercato Todis in via Repubblica Domenicana. In entrambi i sabati, la raccolta si terra' dalle 8.30 fino alle 20. Tutto cio' che verra' donato andra' all'Emporio della Caritas "dove- si legge in una nota- un centinaio di famiglie in stato di bisogno fanno la spesa gratuitamente esercitando la possibilita' di scelta". Per svolgere al meglio la raccolta, la Caritas grossetana e' alla ricerca di volontari, che anche quest'anno indosseranno una pettorina verde. "Abbiamo gia' ricevuto diverse disponibilita' da chi negli anni scorsi ha svolto questo servizio", spiega il vicedirettore di Caritas, Luca Grandi. "A loro- prosegue- si aggiungeranno gli otto giovani del servizio civile, giovani delle parrocchie, ma piu' persone si rendono disponibili e meglio e', non solo per l'organizzazione dei turni, ma per dare il senso di una comunita' che partecipa".

Tag: Solidarietà

Disciplina e prospettive del servizio civile universale. Seminario alla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa

10 luglio 2017

Si svolgerà a Pisa venerdì 14 luglio presso la Scuola Superiore Sant’Anna il Seminario giuridico sulla “Disciplina e prospettive del servizio civile universale. Una prima lettura del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40”, promosso dal CISSC - Centro interuniversitario di studi sul servizio civile, in collaborazione con la Fondazione “Emanuela Zancan”. “Come Centro interuniversitario sul servizio civile, costituito tra la Scuola superiore Sant’Anna, il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa e il Centro interdipartimentale di Scienze per la pace sempre dell’Università di Pisa, siamo da anni impegnati ad approfondire il tema del servizio civile, a partire dalla sua riforma nel 2001”, ci dice il professor Emanuele Rossi, tra i promotori dell’incontro. “Il Seminario, che sarà a porte chiuse e con un taglio volutamente scientifico  – prosegue -, vuole riflettere sulle conseguenze generali della riforma del servizio civile, su cosa cambierà, e su alcuni problemi specifici applicativi che si potrebbero presentare nei prossimi mesi, a partire ad esempio dal ricorso alla Corte Costituzionale presentato dalle Regioni Liguria, Lombardia e Veneto”. “Tutti i contributi verranno da esperti dei temi specifici, che verranno affrontati partendo da una breve introduzione su ciascuno degli argomenti rilevanti, e che condividono una visione di fondo comune sul nuovo servizio civile universale, oltre ad essere tutti componenti del Comitato scientifico del CISSC”, spiega ancora il professore della Scuola superiore Sant’Anna. Tra i temi che saranno affrontati anche il ruolo di Stato e Regioni, il “governo” del sistema servizio civile e il nuovo sistema della programmazione e del finanziamento. Al termine del Seminario, secondo quanto segnalano gli organizzatori, “verrà valutata la possibilità di redigere un documento sintetico contenente i principali rilievi emersi nel corso del seminario, e verrà al contempo considerata la possibilità di raccogliere i contributi in una pubblicazione da realizzare nei mesi successivi”.

Tag: Eventi

Arte e letteratura, i vincitori del concorso per gli over 50

07 luglio 2017

Sono stati premiati il 7 luglio 2017 con l’assegnazione delle Farfalle e libellule d’oro i vincitori della XXXV edizione del Concorso di prosa, poesia, pittura e fotografia ideato e organizzato dall'Associazione 50&Più che si è tenuto a Baveno sulle rive del Lago Maggiore. I premiati sono stati scelti da una giuria composta da note personalità della cultura e dell’arte: Enrico Benaglia (pittore), Renato Minore (giornalista, scrittore e critico letterario), Lina Pallotta (fotografa e fotoreporter), Elio Pecora (poeta e scrittore), e Duccio Trombadori (giornalista, pittore e critico d’arte). Oltre 500 finalisti da tutta Italia (uno anche dal Canada), 800 le opere, 20 le Farfalle e 4 le Libellule d'oro assegnate, 54 le Menzioni speciali e 10 le segnalazioni della Giuria: questi i numeri del Concorso che premia e valorizza la creatività artistica degli over 50. Ecco le opere premiate: https://we.tl/r9s2krIl8D

Tag: Concorsi

Il Gus in cerca di un coordinatore/coordinatrice di progetto Sprar a Sassari

05 luglio 2017

Il Gus (Gruppo Umana Solidarietà) in cerca della figura di Coordinatore/Coordinatrice di progetto di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati nell'ambito del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) del comune di Sassari. Tra i requisiti richiesti: Laurea preferibilmente nei seguenti indirizzi formativi: Scienze dell'Educazione o Scienza del Servizio Sociale, Scienze e Tecniche Psicologiche, Sociologia e Pedagogia. Esperienza almeno biennale nella gestione di progetti rivolti ai richiedenti/titolari di protezione internazionale. Termine di presentazione delle domande: 10 Luglio 2017. Per maggiori dettagli: www.gusitalia.it

Tag: Ricerca personale

"TuttixTutti", premiati i vincitori del concorso Cei per le parrocchie

30 giugno 2017

Sono stati proclamati online sul sito www.tuttixtutti.it i 10 vincitori di TuttixTutti, il concorso che premia i progetti di utilità sociale delle parrocchie. Si è conclusa con un bilancio estremamente positivo un’edizione che ha registrato una straordinaria partecipazione delle parrocchie. Impegnativa la selezione per la giuria che ha analizzato le numerose candidature pervenute, ben 453, sulla base dei criteri di valutazione, come l’utilità sociale dell’idea, la possibilità di risolvere, grazie al progetto, problematiche presenti nel tessuto sociale, la capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento e l’eventuale creazione di nuovi posti di lavoro. I primi tre vincitori della 7° edizione del concorso, nato dal successo di ifeelCUD, sono la parrocchia San Lazzaro di Lecce per il progetto denominato “La fattoria dell’interazione”, la parrocchia SS. Trinità di Scalea con il progetto “Seminare speranza, raccogliere futuro”, e la Parrocchia San Simpliciano di Milano che si è aggiudicata il 3° premio con “Dalla strada alla comunità”. 

A Palermo un corso per disabili e non per imparare il sistema braille

28 giugno 2017

"Il sistema braille e l'inclusione scolastica, sociale e lavorativa dei disabili della vista" è il corso promosso dalla cooperativa sociale "Progetto salute" e dall'associazione Idea, entrambe di Palermo. Il progetto mira all'attuazione di un corso di alfabetizzazione al codice Braille, proponendosi di insegnare da un lato gli elementi fondamentali di scrittura e lettura, dall’altro i rudimenti per un giusto approccio sui metodi didattici per l'insegnamento dello stesso. Possono partecipare al corso tutti gli attori sociali coinvolti nel percorso didattico-educativo dei minorati della vista, assistenti alla autonomia e comunicazione ( DPR.616/1977 ed artt. L.104/92 e) insegnanti di sostegno o di classe, educatori ed operatori del settore, famiglie interessate e chiunque altro volesse, approcciarsi al complesso mondo della disabilità della vista.
Per maggiori dettagli: www.progettosalutepalermo.it

Tag: Corso, disabili della vista, Disabili, Braille

In campo per dire no alle discriminazioni: al via la XXI edizione dei mondiali antirazzisti

28 giugno 2017

In campo per dire no alle discriminazioni, dal 5 al 9 luglio a Castelfranco Emilia (Modena). Oltre 4.000 ragazzi e ragazze da tutto il modo parteciperanno all’ XXI edizione dei Mondiali Antirazzisti. Dal fischio di inizio, fissato per le ore 16 del 6 luglio, si alterneranno sui 14 campi da calcio, disegnati sulla distesa verde di Bosco Abergati, 170 squadre. I partecipanti provenienti da ogni parte del modo, sono migranti, richiedenti asilo, tifoserie di squadre europee e gruppi di amici. Anche gli United Glasgow, squadra composta da ragazzi scozzesi e migranti, gli attuali detentori della coppa, saranno presenti.
Le partite giocate dalle squadre composte da sette giocatori sono della durata di 10 minuti ed autoarbitrate. Si susseguiranno fino al 9 pomeriggio, quando verranno disputate le finali ai calci di rigore. Oltre alle 170 squadre si calcio, se ne aggiungeranno anche altre di volley, pallacanestro, rugby e tchouck ball, per altri avvincenti tornei multietnici. La manifestazione si batte contro violenza, razzismo e sessismo, ci sarà tanto sport, dibattiti e musica. Un festival che al centro avrà partite di calcio no stop, dall'alba al tramonto. La manifestazione è organizzata dall’associazione Uisp, che attraverso lo sport cerca di debellare le discriminazioni, ed aumentare la coesione sociale.
Per maggiori dettagli: www.mondialiantirazzisti.org

Tag: mondiali antirazzisti 2017, migranti, Diritti, Eventi

Premio internazionale Alexander Langer, ecco i vincitori

27 giugno 2017

Mercoledì 28 giugno si terrà presso la Sala del Cavaliere di Montecitorio la cerimonia di presentazione del premio internazionale Alexander Langer 2017. Ex aequo tra Angalià e Asgi, la prima è una Ong che si occupa di assistenza umanitaria a profughi, migranti, richiedenti asilo e abitanti a Lesbo, mentre la seconda è l'associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione. La cerimonia è stata promossa dalla vice presidente della Camera, Marina Sereni, e dalle segretarie di presidenza Claudia Mannino, Anna Margherita Miotto, Annalisa Pannarale, Caterina Pes, Anna Rossomando e Valeria Valente. Dalle ore 16.15, in seguito al saluto introduttivo della Sereni, la parola passerà a Maria Bacchi, del Comitato Scientifico della Fondazione Alexander Langer/Stiftung. Anche alcuni esponenti dell’associazione Angalià Lesbo, tra cui Aikaterini Efsthiou-Selacha, Georgios Tyrìkos-Ergàs insieme a Efi Latsoudi dell’associazione Pikpa, loro partner; ed infine il presidente dell’Asgi Lorenzo Trucco. 

GUS servizio civile

Il Gus cerca giovani per i progetti di Servizio civile a Roma e Tirana

23 giugno 2017

Il Gus (Gruppo umana solidarietà "G. Puletti) impegnato da anni in progetti di accoglienza e integraione per richiedenti e titolari di protezione internazionale, cooperazione Internazionale e, dal 2016, nella realizzazione di interventi di rimpatrio volontario assistito, mette a disposizione 2 posti a Roma. I ragazzi selezionati saranno di supporto alle attività del progetto di "Ritorno volontario assistito e reintegrazione" che prevede l'accompagnamento alla partenza e la valutazione di un progetto di reintegrazione in loco, di cittadini di paesi terzi che volontariamente facciano richiesta di rientro nel loro paese d'origine. Si aggiungono momenti di divulgazione e informativa. Inoltre, all'estero, il Gus ha a disposizione posti 4, in Albania, per "You.Albania young for Albania", per volontari che saranno coinvolti in percorsi interculturali volti a favorire la partecipazione dei giovani di Tirana alla vita culturale della propria città. E' possibile presentare le candidature, entro le ore 14 del 26 giugno 2017, secondo le seguenti modalità: a mano presso la sede GUS di Roma sita in via Aureliana 25, chiamando i numeri 06 6400 0134 o 371 1124 916 o all’indirizzo di Posta Certificata del GUS gus@pec.it

Tag: Servizio Civile, Ricerca volontari

A Cesena la prima casa famiglia in Curia

23 giugno 2017

A Cesena , Sabato 24 Giugno , il Vescovo Douglas Regattieri inaugurerà la casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII , che sarà collocata all'interno dei locali della curia. La cerimonia si terrà alle ore 11:30, dopo la S. Messa in Cattedrale. "Siamo onorati di mettere il nostro carisma e la condivisione della vita con gli ultimi a servizio della Chiesa" spiega Giovanni Paolo Ramonda , Presidente della Comunità fondata da don Benzi. "Questa è la prima casa famiglia, fra le circa 600 realtà sparse nel mondo, che va direttamente ad abitare al fianco di un Vescovo. - continua Ramonda - Aiuteremo il Vescovo ad aprire le porte della sua casa ai poveri, come richiesto da Papa Francesco ". Nella casa andranno a vivere i coniugi Ezio e Simona Nobili con i loro 4 figli. Lombardo lui, romagnola lei. La famiglia è di recente rientrata dopo 10 anni di missione in Spagna, a Guadalajara, dove ha vissuto al fianco dei senza fissa dimora. «Siamo davvero tanto grati dell'accoglienza che stiamo ricevendo. Per noi è una nuova missione» spiega Simona "Non capita tutti i giorni di andare ad abitare con un Vescovo". 

Tag: Eventi

Servizio civile al CifaOng di Torino

23 giugno 2017

Attraverso la realizzazione del progetto ”Crescere alla grande” CIFA Onlus intende raggiungere come obiettivo generale quello di impegnarsi attivamente per costruire una realtà in cui i bambini e gli adolescenti si sentano amati e rispettati all’interno della famiglia e della comunità, divenendo soggetti attivi della propria crescita armoniosa. Ciò significa attivare azioni per migliorare le condizioni di vita di bambini e adolescenti in situazione di bisogno o in stato di abbandono, garantendo loro un’identità, una famiglia ed una crescita armoniosa e promuovendo così la cultura dei diritti dell’infanzia come sanciti nella convenzione ONU. La formazione specifica ha come obiettivi principali: fornire ai volontari le nozioni e le competenze necessarie per operare adeguatamente all'interno della struttura e svolgere con efficacia le attività previste dal progetto. Gli argomenti sono: conoscenza della realtà dell’ente e dei vari settori che lo compongono, comunicazione, fund raising, cooperazione internazionale ed educazione allo sviluppo, i bambini e le bambine stranieri (immigrati e adottati), la metodologia EAS, i diritti dell'Infanzia. Scadenza del bando: 26 giugno ore 14.00.
Per maggiori dettagli: www.cifaong.it

Tag: Servizio Civile, Ricerca volontari

Avviso per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la valorizzazione di “Villa Mater”

21 giugno 2017

C’è tempo fino all’8 settembre 2017 per presentare le proposte per la valorizzazione del complesso Villa Mater di Rivoli a Torino. La Villa fu costruita nel 1882 e successivamente donata alla Cooperativa Pro Milite Italico con lo scopo di assistere orfani e vedove dei caduti in guerra. Nel 1977, a seguito dello scioglimento della società cooperativa, la casa venne donata all’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo perché ne continuasse l’attività a favore di “persone anziane bisognose e meritevoli di aiuto e soccorso”. L’Ufficio Pio intende promuovere un’indagine esplorativa per l’acquisizione di manifestazioni di interesse aventi ad oggetto proposte per la gestione in concessione della Villa Mater. Le proposte dovranno specificare i servizi offerti, il bisogno sociale al quale si intende rispondere, i destinatari di tali servizi (che dovranno includere anche e preferibilmente persone anziane e bisognose) e gli spazi dedicati alle varie attività nell’ambito del complesso. L’indagine non ha natura impegnativa per l’Ufficio Pio che si riserva, a suo insindacabile giudizio, di procedere alla selezione di una o più manifestazioni di interesse, negoziando le proposte direttamente con gli interessati o di avviare una successiva procedura competitiva di selezione del possibile concessionario, sulla base di una o più delle proposte ricevute, anche successivamente rielaborate. I soggetti interessati dovranno recapitare la documentazione richiesta,  secondo le modalità indicate nel testo dell’Avviso, entro e non oltre le ore 12 di venerdì 8 settembre 2017 presso l’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo in Piazza Bernini, 5 – 10138 Torino

Tag: Solidarietà

Alberto Argentoni

Alberto Argentoni è nuovo presidente di Avis nazionale

19 giugno 2017

"Sono consapevole di assumermi una responsabilità particolarmente rilevante, in quanto la nostra associazione è profondamente radicata sul territorio e contribuisce ogni giorno a garantire l’autosufficienza di sangue ed emocomponenti. Gli obiettivi che ci poniamo sono quelli di di mantenere l’unitarietà e far crescere l’associazione come è stato in questi 90 anni”. E' la dichiarazione di Alberto Argentoni, medico di medicina generale di Eraclea (Ve), eletto neo presidente di Avis nazionale. La scelta è avvenuta il 18 giugno 2017 a San Donato Milanese (Mi) durante la riunione di insediamento del nuovo Consiglio nazionale per il quadriennio 2017-2021. Succede a Vincenzo Saturni, medico trasfusionista varesino che ha guidato l’associazione dal 2009 al 2017. Il Consiglio nazionale ha anche votato il nuovo Comitato esecutivo, queste le cariche: vicepresidente vicario Michael Tizza (Emilia Romagna); vicepresidente Pasquale Pecora (Campania); segretario Claudia Firenze (Toscana); tesoriere Giorgio Dulio (Piemonte). Del Comitato esecutivo fanno parte anche: Tiziano Gamba (Lombardia); Giovanni Magara (Umbria); Domenico Nisticò (Calabria) e Alice Simonetti (Marche).

 

Tag: rinnovo cariche, Dirigenti non profit

"Sviluppo reciproco" in Italia e Tanzania: il Servizio civile col Centro Mondialità

16 giugno 2017

Anche per il 2017 i progetti di Servizio civile nazionale presentati dal Centro Mondialità Sviluppo Reciproco sono stati finanziati. Sono disponibili 5 posti presso la sede dell'associazione in via della Madonna 32 a Livorno e 4 posti in Tanzania suddivisi tra la sede di Dodoma e la diocesi di Mpanda Katavi con la quale è in corso un rapporto di solidarietà. La domanda di ammissione potrà essere presentata entro le ore 14.00 di giovedì 26 giugno 2016. I giovani impegnati in Italia "si dedicheranno ad attività di sensibilizzazione e promozione della cittadinanza attiva, doposcuola, progetti di global education e cura della Bottega del Mondo". In Tanzania due volontari saranno impiegati nella sede di Dodoma con "attività di monitoraggio sul campo delle iniziative che Cmsr conduce da 30 anni nella regione con particolare riferimento al Progetto Shule-SAD per il Sostegno Scolastico di giovani tanzaniani; gli altri due invece saranno accolti nella diocesi di Mpanda Katavi per svolgere attività di sostegno all’asilo e realizzare attività per i giovani". Per tutte le informazioni riguardo al bando e la modulistica: 0586/887350, cmsr@legalmail.it. I progetti sono visionabili ai seguenti indirizzi: “Volontari in Sviluppo Reciproco” (sede di Livorno, 5 posti disponibili) - “Caschi Bianchi: TANZANIA 2017” (Sede Mpanda Katavi, 2 posti disponibili) - “Caschi Bianchi: TANZANIA 2017” (sede Dodoma, 2 posti disponibili). Bando Servizio Civile con Allegati

 

Servizio civile: 9 posti per il progetto di Volontariato in Rete

16 giugno 2017

Sono disponibili 9 posti per il progetto di Servizio civile nazionale “Competenze e solidarietà in rete" dell'associazione Volontariato in Rete (Federazione provinciale di Vicenza. Si richiede un impegno per 12 mesi (5 giorni a settimana, un monte ore annuo di 1400 ore). Aree di intervento: disabili e disagio adulto. Per candidarsi, occorre presentare la domanda di ammissione, la dichiarazione dei titoli posseduti, il curriculum vitae firmato e copia di un documento di identità. Per maggiori informazioni: www.csv-vicenza.org, www.pedagogiadeigenitori.org, www.sogitfara.it. Scadenza entro le ore 14 del 26 giugno 2017. La domanda può essere presentata a: volontariatoinretevicenza@pec.csv-vicenza.it con posta elettronica certificata, di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato Pdf. Una "scelta che ti cambia la vita".

Tag: Ricerca volontari

914 Contenuti - Pagina 1 di 46